Tendenza moda estate: le salopette

salopette

La salopette è uno dei capi di abbigliamento più apprezzato di tutti i tempi. Si tratta di un capo che difficilmente passa di moda, e anche se ha vissuto il suo periodo d’oro negli anni ’90 difficilmente tramonterà.

Infatti la salopette viene nuovamente riproposta sulle passerelle della moda primavera estate 2016. Si posiziona tra i capi più In di stagione. Dopo essere stata protagonista dei trend autunno inverno 2015 torna nuovamente alla ribalta. La salopette è un vero e proprio Must.

In principio, questo capo di abbigliamento nacque come indumento da lavoro utilizzato dagli operai per la sua praticità  e per la sua resistenza. Soltanto negli anni ’60 iniziò a raggiungere il successo divenendo un emblema della moda casual.

Questo capo storico può essere utilizzato in mille modi diversi. Ed ecco che la tuta si fa più chic nelle linee e nei materiali.

Ma come indossare questo capo in modi diversi? Scopriamolo subito

Per un look casual,  ideale per il giorno, la salopette con maglietta a righe e sneakers può rivelarsi una soluzione davvero molto efficace.

Per chi invece ama vestirsi più chic in questo caso consigliamo di indossare la salopette con maglia impreziosita da ricami.

Ideale anche per l’ufficio è invece la salopette con camicia.

Per un look bon ton molto easy la salopette può essere abbinata a trench e ballerine.

Naturalmente questo capo di abbigliamento può essere utilizzato anche di sera, abbinandolo a sua volta con scarpe con il tacco e una maglietta aderente che metta in risalto le proprie forme longilinee.

Per chi invece è ancora titubante nell’indossare questo capo, può scegliere in alternativa il modello bicolore. L’effetto che ne deriva è quello di un vestito spezzato. In questa maniera diventa veramente difficile capire se si tratta di una salopette.

Come si può constatare sono moltissimi gli usi che ne derivano nell’indossare questo indumento estremamente versatile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *