Smartphone economici da 50 e 100 euro: i migliori telefoni Android

Smartphone

Dai regali per i bambini a telefoni di riserva, molti cercano smartphone economici che costano tra i 50 ed i 100 euro: dalle marche più conosciute alle scommesse, ecco i migliori telefoni Android in circolazione per quanto riguarda la fascia minima di prezzo.

Perché comprare smartphone economici tra i 50 ed i 100 euro di prezzo

Fortunatamente sul mercato degli smartphone non esistono soltanto prodotti che costano 300, 400, 700 o 900 euro, vi sono anche articoli low cost che possono far comodo a coloro che hanno una disponibilità economica ridotta o che per scelta non vogliono investire un eccessivo capitale in un telefono. Seppur la classica frase “il telefono deve telefonare, il resto è accessorio” abbia effettivamente senso, al giorno d’oggi tale definizione non corrisponde alle reali necessità e funzioni che uno smartphone offre e soprattutto di cui un cliente ha bisogno.

Con lo smartphone infatti ci si lavora, ci si può mettere in contatto con persone distanti non solo vocalmente ma anche in videochiamata sfruttando la telecamera interna del dispositivo, si possono scattare foto quasi professionali e così via. Ovviamente, più si sale con il prezzo (nella maggior parte dei casi, ma non in tutti) e migliori saranno le qualità e caratteristiche tecniche che offre il telefono.

Seppur siano una minoranza, permangono in ogni caso individui che preferiscono spendere in diversi modi i propri soldi e dunque scelgono di acquistare uno smartphone che costi meno di 100 euro. Quasi la totalità di codeste persone è alla ricerca in ogni caso di un telefono di nuova generazione, ovvero touch, soltanto in pochi infatti hanno scelto di rimanere fedeli ai “pulsanti” dei vecchi cellulari. Per questo motivo anche le marche più rinomate come Microsoft e Huawei hanno deciso di lanciare dei telefoni adatti a tale fascia di prezzo, producendone di nuovi oppure lasciando sul mercato vecchi prodotti (considerati di alto livello diversi anni fa) abbassandone però notevolmente il prezzo.

I migliori telefoni Android a basso costo

Uno smartphone da 50 euro può avere, allo stesso tempo, buone caratteristiche in cambio di un prezzo decisamente alla portata di tutti. Con l’ausilio della guida pubblicata sul Miglior smartphone economico andremo così a scoprire quali sono i telefoni Android più vantaggiosi nella fascia di prezzo minima.

Quando si decide di acquistare uno smartphone con prezzo compreso tra i 50 ed i 100 euro bisogna subito effettuare una scelta fondamentale: scegliere una marca nota, consapevoli però del fatto che per mettere un proprio prodotto a una cifra così bassa la qualità di questo è lontana anni luce dai migliori smartphone sul mercato, oppure scegliere una marca ai più sconosciuta e quindi credere in una scommessa.
Tra le marche conosciute che propongono prodotti in questa fascia di prezzo c’è Huawei, più “fresca” delle big Samsung e Apple e che iniziò a farsi conoscere spopolando proprio tra gli smartphone economici. Il Huawei Ascend Y5ha una memoria da 8 GB e gode del sistema operativo Android 5.0, display da 4,5 pollici e fotocamera da 5 MP. Caratteristiche tecniche medie ma comunque da tenere in considerazione visto che il prezzo di questo prodotto su Amazon è pari a 79,90 euro con uno sconto di 20 sul costo originale pari a 99,90. Per quanto riguarda invece le “scommesse” son da tenere sott’occhio le marche Koobee e Doogee, in particolare il modello 5X di quest’ultimo: prezzi compresi tra gli 80 ed 99,99 ma che emulano in alcuni settori addirittura le caratteristiche dei top gamma. Il Doogee 5X ha una fotocamera da 8 MP e una batteria da ben 4000 mAh, sensore dell’impronta digitale, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, il prodotto della Koobee invece dispone di una fotocamera da ben 13 MP, un processore Quad-Core 1.3, sistema operativo Android 6.0 e si presenta con un design molto moderno con gli angoli arrotondati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *