SEO: le tre ragioni per cui, nel 2017, è più necessaria che mai

Seo

A un anno dal ventesimo anniversario della fondazione di Google, la SEO –  l’insieme delle pratiche orientate ad ottimizzare il posizionamento di un sito sui motori di ricerca – si fa più importante e fondamentale ogni giorno. Sono tuttavia ancora molti gli imprenditori, soprattutto in Italia, che pur riconoscendo l’importanza di essere presenti in Rete con il sito della propria Azienda faticano a riconoscere il valore e l’importanza di una ottimizzazione per i motori di ricerca condotta professionalmente e a livello strategico. Ma quali sono i veri motivi per cui, oggi, è irrinunciabile inserire la SEO nel proprio budget di marketing, per le piccole aziende così come per le multinazionali? Lo abbiamo domandato a KLC, uno studio web specializzato proprio nella SEO e nel posizionamento garantito dei siti web sui motori di ricerca.

I punti salienti che sono emersi dalla chiacchierata sono tre:

Non è un costo: è un investimento

Uno dei maggiori ostacoli all’implementazione della SEO nelle strategie delle aziende italiane è sicuramente l’ottica secondo cui sia un costo. Di fatto, tuttavia, la SEO ha tutti i connotati dell’investimento: a fronte infatti di una spesa iniziale, spesso molto minore di quanto si possa immaginare, genera dei ritorni reali in termini di visibilità, di visite al sito, e di contatti, e quindi in definitiva di potenziali vendite – e tutto questo senza necessità di agire continuamente, ma affidando semplicemente – come si farebbe con un gestore finanziario – i propri interessi a degli specialisti.

È uno strumento di marketing unico

La differenza primaria fra tutti gli altri strumenti di marketing tradizionali e la SEO è la misurabilità dei risultati. Una vecchia citazione di un famoso imprenditore diceva “So che metà della mia pubblicità va completamente sprecata. Purtroppo non so quale.”
Questo problema non si verifica con la SEO, i cui risultati in termini di incremento di contatti, visite, perfino vendite sono misurabili in maniera diretta, chiara, ed univoca. Il raffronto con gli effettivi ritorni sull’investimento dà strumenti precisi per la valutazione dei risultati, e la misurazione dei risultati stessi dà preziose indicazioni su come continuare.

Ha un effetto diretto sul ciclo degli acquisti

La rapidità con cui gli effetti della SEO sulle vendite si fanno notare spesso lascia stupiti coloro che la sperimentano per la prima volta. Un posizionamento ben effettuato può letteralmente, nel corso di poche settimane, far vedere un incremento sensibilissimo di tutte le metriche, e quindi anche delle vendite; il cliente che arriva tramite una buona SEO, infatti, è interessato e pronto all’acquisto nella gran parte dei casi, e non vive le lunghe fasi di trattativa e convincimento all’acquisto stesso che sono necessarie nella vendita tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *