Il Samsung F8000 a LED: il televisore galleggiante

Samsung TV

Il Samsung F8000 a LED è l’ultimo televisore della casa coreana, che ha messo il suo sigillo sui prodotti di punta di questo settore. Concepito con un design estremamente curato ed elegante, questo prodotto tecnologico ha uno schermo che parte da 40 pollici e arriva fino a 75, con uno spessore medio di 3,5 centimetri, che lo rende il televisore di quelle dimensioni più leggero in circolazione. La parte sottostante è stata implementata – a livello strutturale – con un supporto di metallo cromato, ricurvo verso l’alto e legato al resto della tv da due barre laterali perpendicolari. Il tutto contribuisce all’effetto di estrema leggerezza dell’apparecchio, pensato da Samsung come il televisore galleggiante.

Il Samsung F8000 ha una pluralità di caratteristiche che lo rendono attraente. Prima di tutto, sulla parte posteriore, è dotato di tredici diverse porte d’ingresso, tra cui quattro HDMI, tre USB, una SCART e una LAN Ethernet. Dato che, fin dal suo lancio, il Samsung F8000 è stata denominato Smart-TV, questo televisore è equipaggiato – primo sul mercato a farlo – con un microprocessore quad core, in grado di garantire un connessione rapida al web e il funzionamento di più programmi in contemporanea (multitasking). A ciò si accompagna una fotocamera da 5 megapixel che, grazie all’apposito comando, emerge sulla parte alta del televisore, rendendo immediate le operazioni di login tramite riconoscimento del volto. Il suo uso per la navigazione e in particolare per l’utilizzo di Skype appare decisamente scontato.

Il pregio maggiore del Samsung F8000 è costituito dalla perfetta integrazione col mondo dei social network. Con il supporto di una schermata video a mattonelle (che richiama vagamente quella di Windows 8), si possono effettuare azioni di mirroring dagli smartphone Android, riproducendone addirittura le manipolazioni touchscreen sullo schermo del tv, ingrandendo, riducendo e ruotandone le immagini. Il collegamento a Facebook, Twitter, You Tube, Spotify, BBC Sport ecc. è veloce e immediato.

Ma il Samsung F8000 è prima di tutto un tv a LED che, oltre alla stabilità e alla brillantezza delle immagini, ne garantisce una definizione senza confronto e un notevole impatto realistico, soprattutto per quanto riguarda i colori delle persone e degli oggetti. Le movenze dei soggetti sullo schermo appaiono ogni volta in maniera distinta, utilizzando qualsiasi tipo di risoluzione – dalla tradizionale SD a quella laser per i supporti blu-ray. Se poi a queste caratteristiche viene aggiunto il formato 3D, il Samsung F8000 risulta uno dei televisori migliori sul mercato, data la rilevanza assunta da questo tipo di tecnologia negli ultimi anni.

C’è da dire che, privilegiando il miglioramento estetico, Samsung  ha in parte pregiudicato la funzionalità del prodotto. Le barre di sostegno laterali che la fanno sembrare “galleggiante” infatti, sono anche ciò che rende la tv F8000 ipersensibile alle sollecitazioni esterne, per cui una leggera spinta da dietro potrebbe provocarne una pericolosa caduta in avanti, compromettendone il funzionamento (e la nostra salute).

I tv Samsung F8000 hanno un prezzo che varia a seconda del modello, con ampia oscillazione all’interno della gamma. Partendo da una base di 1600 euro per il 40 pollici, si arriva fino agli 8000 euro del 75, mentre nella fascia intermedia, il più commerciabile 55 pollici si attesta sui 2800 euro.

I Samsung F8000 sono provvisti di due occhiali 3D, per ottenere la piena fruizione dei contenuti di questo genere, grazie ad una tecnologia avanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *