Come realizzare la torta mimosa spendendo poco

mimosa

E’ possibile realizzare la torta mimosa spendendo poco? Ovviamente si e ora vi spiegherò come fare, continuate a leggere qui di seguito e di sicuro non ve ne pentirete.

La torta mimosa semplice da preparare, soffice e gustosa da assaporare. Bastano solamente alcuni ingredienti per poter preparare questa ricetta appetitosa. Si prepara generalmente in occasione della festa della Donna, l’8 marzo. La versione della torta mimosa che ora andrò ad illustrare è quella classica, diffusa in particolar modo nel Nord Italia. Vediamo come fare la torta mimosa.

Ingredienti

Detto questo, ecco gli ingredienti che occorrono:

  • 1 Pan di Spagna pronto (per chi ha tempo può anche prepararlo a casa)
  • 500 ml di latte fresco
  • 1 scorza di limone
  • 4 uova
  • 100 gr di cioccolata fondente
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 250 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di farina

Come si prepara la torta mimosa

Intanto prepariamo la crema: prendere una ciotola e mettere i tuorli con lo zucchero, mantecare leggermente e in seguito versare lentamente anche la farina facendo attenzione però a non creare grumi. Dopodichè continuare a mescolare un po’ più energicamente. Dopo aver svolto questa prima procedura, in una casseruola portare il latte ad ebollizione e aggiungere anche una scorza di limone.

In seguito togliere la casseruola dal fuoco e versare il composto preparato precedentemente avendo l’accortezza di mescolare in modo molto veloce. Rimettere il tutto sul fuoco e fare cuocere finché la crema non si addensi. Naturalmente per non creare grumi occorre amalgamare di volta in volta.

Quando la crema si addenserà toglierla dal fuoco e attendere che si raffreddi.

Nel frattempo prendere il pan di spagna e tagliare la parte superiore. Con l’aiuto di un coltello svuotare la parte interna e procedere a fare dei piccoli dadini.

Bagnare la base del pan di spagna con un po’ di liquore. Spalmare uno strato di crema e aggiungere i dadini di pan di spagna.

Ora non resta che posizionare il cappello del pan di spagna rovesciato e aggiungere un altro strato di crema.

A questo punto per decorare la torta montare a neve la panna e aggiungere due cucchiai di zucchero a velo.

Infine mettere qualche fiocco di panna sopra la torta mimosa o al centro, e aggiungere anche cubetti di pan di spagna.

La vostra torta è pronta per essere gustata in tutta la sua prelibatezza.

Conservare il dolce in frigo per un massimo di 3 giorni.

Buona degustazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *