Guida alla scelta dello stile d’arredamento

stile arredamento casa

Lo stile di arredamento giusto non é solo questione di gusti personali ma é strettamente legato all’uso che si fa dei vari locali, quindi deve rispondere anche ad esigenze pratiche.

Stili arredamento

Molti sono i diversi stili con cui si può optare di arredare una casa. Molti sono coloro che decidono di scegliere lo stile classico perché mai passa di moda e sempre appare molto elegante.
In effetti i mobili in noce nazionale, ciliegio e rovere naturale sono facilmente abbinabili a tessuti e colori e non stancano facilmente l’occhio di chi ogni giorni vive gli ambienti.

D’altra parte molti sono coloro che amano lo stile moderno. Anche questo tipo di stile è molto ricercato. L’unica difficoltà nello scegliere un arredamento in stile moderno sta nel fatto che la moda cambia molto velocemente e quindi ci si potrebbe ritrovare stufi della propria casa molto in fretta. Nonostante questo piccolo inconveniente, gli stili arredamento moderno sono davvero molto belli. Basti pensare ai moltissimi mobili laccati, traslucidi, in vetro, in acciaio e quant’altro, nonché ai colori vivacissimi soprattutto proposti per le cucine.

Molto apprezzato è anche lo stile etnico. Le case stile etnico sono caratterizzate da tende trasparenti dai colori cangianti, puffi, divani arricchiti da molti cuscini e soprammobili provenienti dalle più diverse località del mondo.

Molto importanti in ogni stile d’arredamento è l’accostamento dei colori e dei tessuti nonché la scelta dei punti luce che daranno certamente personalità agli ambienti.

Arredamento moderno

La scelta dell’arredamento della propria casa è una scelta che non deve essere presa alla leggera. In effetti l’arredamento per il quale si deciderà di optare renderà gli ambienti più o meno accoglienti e più o meno caldi.

Molti sono coloro che decidono di arredare la propria casa in stile moderno. In realtà le proposte sono le più svariate e davvero molto eleganti e all’avanguardia. Chi, però, decidesse per questo stile farebbe bene a riflettere sul fatto che nel giro di poco tempo ciò che oggi è moderno non lo sarà più e che gli arredatori proporranno nuove forme di arredamento moderno e che quindi il proprio arredamento potrebbe passare di moda e stancare. Nonostante questa piccola precisazione, l’arredamento moderno è davvero molto bello e spesse volte allegro.

Per quanto riguarda le cucine moderne le case d’arredamento propongono mobili colorati o in acciaio dando molta importanza alla presenza degli elettrodomestici dalle sembianze futuristiche.

Anche le camere da letto molto spesso sono scelte in stile moderno. Ad esempio si scelgono armadi traslucidi, letti molto bassi e punti luce futuristici.

Oggi l’industria dell’arredamento moderno si sta interessando particolarmente al bagno. In effetti vengono ideati sanitari quasi irriconoscibili per le loro dimensioni, nonché docce e vasche da bagno con idromassaggio all’avanguardia con particolari sistemi addirittura di effetto onda nell’acqua.

Stile etnico

Sempre più persone decidono di arredare la propria casa in stile etnico oppure di abbellire l’arredamento che già posseggono con soprammobili, luci e quant’altro in questo stile molto in voga.

Parlando di stile etnico si parla di fusione di cultura, gusti e preferenze. In effetti lo stile etnico comprende molteplici stili che partono da quello orientale a quello indiano fino ad arrivare a quello che ricorda l’Africa.

Per quanto riguarda lo stile orientale, davvero molto amato, si può dire che sia basato sull’essenzialità dei mobili e allo stesso tempo sulla ricercatezza dei tessuti. Molto spesso, infatti, le stanze arredate in stile etnico sono abbellite da sete, plissé, tessuti molto lucidi e dai mille colori brillanti.

Anche lo stile etnico indiano dà molta importanza, più che ai mobili veri e propri, ai tessuti che solitamente sono molto colorati ed elegantissimi.
Coloro che desiderano arredare una casa in stile etnico dovranno prestare molta attenzione alla scelta dei punti luce. In effetti molto spesso sono proprio questi a dare particolare carattere all’arredamento.

Molto importanti sono anche i soprammobili che dovranno rispecchiare lo stile del proprio arredamento magari essendo veramente oggetti acquistati nei luoghi d’origine di questo stile d’arredamento.

Arredamento rustico

Molti continuano ad amare un particolare stile d’arredamento che da moltissimo tempo esiste e continua ad essere scelto. Si tratta dell’arredamento rustico.

In effetti il rustico può essere scelto per arredare qualsiasi genere di stanza, dalla cucina alla camera da letto, dal soggiorno alla camera degli ospiti.

Chiaramente per poter arredare un ambiente in stile rustico è importante essere capaci di accostare bene tra loro i colori e le fantasie che in realtá caratterizzano questa tipologia d’arredamento che si basa molto sulla scelta di questi ultimi.
In effetti in un arredamento in stile rustico sará molto probabile vedere associati piacevolmente diversi tipi di fantasie come fiori e forma geometriche in un modo che in nessun altro stile cosi potrá essere trovato.

Per quanto riguarda la cucina rustica potrá essere arredata attraverso mobili in legno noce o pino, cassepanche e suppellettili rigorosamente in rame.

La camera da letto rustica, invece è generalmente caratterizzata dalla presenza di un letto in ferro battuto e armadi in legno noce o pino, nonché da bauli, cassepanche ecc.

Anche i salotti possono essere arredati in stile rustico. Molto belli in questo caso saranno gli accostamenti del mattone con la pietra, del legno con il rame per menzionare solo alcune proposte.

Molto spesso nell’arredamento rustico è consigliabile sfruttare ogni parte in muratura della propria casa perché conferirá personalitá all’ambiente e soprattutto risulterá essere una scelta molto funzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *