Dieta personalizzata per dimagrire in fretta: ecco come fare

dieta personalizzata

Dieta personalizzata online: le linee guida da seguire

Il sovrappeso è un problema che interessa tantissime persone in tutto il mondo. E a differenza di quanto si potrebbe pensare, ritornare in forma non è affatto semplice soprattutto per chi ha uno stile di vita sedentario. Per questo ricorrere a una dieta personalizzata per perdere peso può essere una soluzione ideale per togliersi di dosso i kili di troppo.

Ma da dove cominciare? Quando si intraprende una dieta è necessario seguire determinate linee guida, facendo attenzione a evitare alcuni cibi e prediligerne altri. È necessario inoltre bere almeno due litri d’acqua al giorno, preferibilmente lontano dai pasti.

Dieta personalizzata per dimagrire: quali cibi evitare e quali prediligere

Ma è possibile intraprendere una dieta personalizzata che faccia davvero perdere peso in poco tempo? La risposta è sì, soprattutto facendo attenzione a ridurre l’apporto di zuccheri semplici, che derivano principalmente dai dolci industriali.

Un altro suggerimento è quello di sostituire lo zucchero bianco con dolcificanti naturali come sciroppo d’acero, stevia e miele. Questi infatti contengono sostanze utili come le vitamine K, B e C, ma anche il potassio. Non solo: i dolcificanti naturali hanno un apporto calorico minore rispetto a quello dello zucchero bianco raffinato.

Una dieta personalizzata per dimagrire in poco tempo deve inoltre prevedere l’assunzione di almeno 5 porzioni al giorno tra verdura e frutta fresca. In questo modo si soddisfa il fabbisogno quotidiano di carboidrati sani, mantenendo anche l’organismo idratato. L’idratazione è fondamentale nella dieta non solo per la bellezza della pelle, ma anche perché l’organismo riesce ad eliminare le tossine.

Ricordiamo inoltre che se mangiata fresca la verdura dovrebbe essere accompagnata, come condimento, dall’olio extra vergine di oliva preferibilmente a crudo. Se si preferisce optare per la cottura invece, la tecnica migliore è quella al vapore, poiché è molto più leggera della frittura. Basta seguire questi consigli per sapere come fare una dieta personalizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *