Brufoli sulla fronte: cause, rimedi naturali e consigli per eliminare i foruncoli

lavare fronte

La pelle del nostro viso fa da specchio a quello che succede dentro di noi, sia nell’organismo, sia nello spirito. Quante volte vi sarà capitato di svegliarvi con la brutta sorpresa di ritrovarvi uno o più brufoli sulla fronte?

In alcune fasce d’età, questo fenomeno è frequente e naturale: gli adolescenti, infatti, producono sebo in eccesso e i brufoli sulla fronte ne sono il segno evidente. In un adolescente i brufoli sono espressione del corpo che passa da una fase di bambino a una fase di adulto, con tutte le trasformazioni che questo comporta, e quindi è un fenomeno più prevedibile e non preoccupante. Nei più grandi, ritrovarsi i brufoli sulla fronte è più raro, ma da non trascurare. Infatti, il primo a ”lamentarsi” attraverso i brufoli sulla fronte è il fegato. Ascoltatelo! Forse state mangiando male, state sovraccaricando il vostro organismo senza dargli possibilità di smaltire. Questo capita spesso quando si fa un grande abuso di grassi e zuccheri, che si rivelano essere la prima causa della comparsa dei brufoli sulla fronte. Ma prima di vedere come togliere i brufoli cerchiamo di capirne le cause.

Abuso di caffè, bevande alcoliche e bere poca acqua fra le cause dei brufoli in fronte

Se così è, avete la risposta e la soluzione al problema. Bevete e mollate i caffè. A volte i brufoli, anche in età più adulta, compaiono per via di frangette che cadono sulla fronte non facendola respirare e creando terreno fertile per la loro comparsa. Tagliate i capelli o fate allungare la frangia oppure, con una molletta, aggiustatela mettendola dietro l’orecchio. A volte, la comparsa dei brufoli sulla fronte dipende dal fatto che si suda, ad esempio, facendo sport, ma non si lava subito il viso. Quindi provvedete appena avete finito il vostro fitness, a sciacquarvi immediatamente. Per le donne: non dimenticate mai di struccarvi la sera. E anche se non vi truccate, dovreste lavarvi il viso ogni giorno prima di andare a dormire e ripulirlo di tutto lo smog che ha assorbito. Dopo esservi asciugate, mettete una buona crema idratante adatta alla vostra pelle. Attenzione però: usare una crema troppo grassa può provocare l’insorgere dei brufoli sulla fronte. Quindi, se avete la pelle secca, scegliete una crema molto idratante ma mai grassa. Inoltre, a volte i brufoli sulla fronte riflettono i nostri umori: possono volerci dire che siamo stressati, angosciati o che non dormiamo bene. Impariamo a curare, oltre che il nostro corpo, la nostra anima. Nel paragrafo successivo troverete molti rimedi utili.

Come eliminare i brufoli sulla fronte

Qui di seguito vi daremo una serie di rimedi per i brufoli che, ne siamo certi, vi aiuteranno a risolvere il problema dei brufoli sulla fronte. Appena svegli, a stomaco vuoto, bevete un bicchiere di acqua tiepida nella quale dovrete spremere un limone intero (meglio se è grande). Infatti, di notte, il nostro organismo si riposa con noi, e al mattino bisogna svegliare gradualmente gli organi, primo fra tutti il fegato: acqua e limone al mattino risveglia e ripulisce, disinfettandolo, il vostro corpo e, di conseguenza, la vostra pelle. A colazione, al posto di croissant o brioche, mangiate del sano pane con la marmellata. Diminuirà l’apporto di grassi e quindi l’insorgere dei brufoli sulla fronte. A pranzo e cena, mangiate un po’ di tutto: carboidrati, proteine (sia animali che vegetali), grassi, ma senza abusare di nulla: il nostro corpo ha bisogno di tutte le sostanze, in piccole dosi. Abbiate sempre a portata di mano una bottiglia d’acqua naturale: consumatene minimo 1 litro e 1⁄2 al giorno. Mangiate o fatevi delle centrifughe a base di frutta e  verdura. Fate sport: sudare aiuta a eliminare le cellule sporche dal nostro corpo. Respirate molto e bene, questo vi aiuterà in caso di insonnia o se state passando un momento d’ansia. Il respiro è la cura per ritrovare la tranquillità interiore. Puoi approfondire l’argomento se vuoi sapere come eliminare i brufoli anche in altre parti del corpo.

Piccoli brufoli sulla fronte: come curare e togliere i foruncoli

Potete inoltre intervenire sui brufoli della fronte con una maschera semplice e naturale fatta di miele che ammorbidisce la pelle, limone, che la disinfetta e pera che ha funzione astringente: mescolate una pera grattugiata, un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaio di miele. Mettete il composto ottenuto sul viso ben deterso, e lasciate in posa per venti minuti. Risciacquate con acqua tiepida. E godetevi il risultato! Ci raccomandiamo di non fare questa maschera in gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *