5 consigli per entrare nel mondo della musica

Concerto

Volete sfondare nel mondo della musica ma non sapete da dove iniziare? La vostra confusione è comprensibile: il mondo dello spettacolo è da sempre particolare e selettivo, fatto di pacche sulle spalle ma anche di spintoni, soprattutto per quanto concerne le giovani leve. Ma niente paura, niente è impossibile! Con tanta passione e forza di volontà, potrete riuscire a sfondare e a realizzare il vostro sogno.

Nel frattempo, per ovviare tutti i vostri dubbi, eccovi 5 consigli per entrare nel mondo della musica.

  1. Calcolate le eventuali spese

Prima di intraprendere un progetto, è importante farsi due calcoli. A quanto ammonta il vostro budget? Riuscirete a coprire le eventuali spese per le sale di incisione, per il packaging del vostro disco, per gli strumenti di base o per eventuali concerti? Avere le idee chiare prima di intraprendere un percorso importante permette di prevenire, per quanto è possibile, anche eventuali e spiacevoli inconvenienti che inevitabilmente si incontrano strada facendo, soprattutto in progetti di tale importanza.

  1. Procedete gradualmente

Se pensate di riuscire a sfondare nel mondo della musica da un giorno all’altro, vi sbagliate di grosso! Come in tutti i settori lavorativi, anche in quello artistico è importante fare una sana gavetta che vi permetta di arrivare con le spalle larghe al successo. Cominciate dal basso, fate economia per quanto riguarda i primi progetti e provate ad evolvervi da un punto di vista musicale. Studiate tanto, ampliate la vostra mente, viaggiate, scrivete. I musicisti per eccellenza non sono solo quelli che hanno visto il mondo ma che hanno capacità e voglia di raccontarlo.  La gavetta serve a crescere, il resto dovete mettercelo voi con l’impegno e la voglia di arrivare in alto.

  1. Affidatevi ad un team fidato

Ogni musicista che si rispetti ha bisogno di un team accanto. Non parliamo solo di band, ma anche di tecnici del video, tecnici del suono, di un ufficio stampa che curi la vostra immagine. Affidatevi a persone affini a voi, competenti nel loro mestiere e con la stessa vostra visione artistica. Ad esempio, se avete intenzione di lavorare nell’hinterland milanese, cercate un ufficio stampa a Milano che sappia consigliarvi la giusta strada da percorrere per sfondare.

  1. Siate competitivi

Il mondo si evolve, come anche la musica. Informatevi sulle nuove tendenze del momento, in materia di sound ma anche semplice registrazione strumentale. Non fossilizzatevi solo sul vostro stile ma provate a vivere la musica con una dovuta apertura mentale. Chi vuole vivere di questo mestiere, deve imparare a conoscere la musica a 360 gradi, anche se ha uno stile e una visione artistica fuori dal comune. Solo in questo modo, potrete davvero sfondare e macinare collaborazioni!

  1. Non dimenticate la vostra professionalità

 Un’artista è anche un professionista, né più né meno di un business man. Non dimenticate mai qual è il vostro obiettivo e cercate di curare sempre la vostra immagine. Potete provare a distinguervi dagli altri, cercando un vostro stile che vi caratterizzi il più possibile. Un consiglio che ci sentiamo di darvi è: provate a mostrare agli altri ciò che siete dentro. Se ci pensate, i migliori musicisti sono anche quelli che hanno fatto dell’immagine e delle proprie peculiarità, un vero business. Provateci anche voi. E ricordate: in questo mondo, l’apparenza è tutto e il vostro successo si basa anche su questo, oltre che sul talento. Non dimenticatelo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *